Stellantis, inizia una nuova fase: investimento da quasi un miliardo, sarà la più grande di tutte

L’azienda italo-americana è pronta, il 2024 sarà un anno fondamentale, ecco cosa ha fatto tra investimenti e strategie.

Stellantis si prepara ad affrontare un 2024 importantissimo. L’azienda italo-statunitense sta cercando di trasformare il proprio profilo azienda da semplice produttore di autoveicoli in un’azienda che, adottando un approccio sostenibile, offre soluzioni e prodotti tecnologicamente innovativi.

Investimento Stellantis
Stellantis si prepara al 2024, ecco cosa ha fatto (ansafoto.it) tuning.it

Una nuova fase per l’azienda, che dalla Polonia si appresta a diventare un polo europeo della costruzione di veicoli commerciali con trazione elettrica. Saranno due le fabbriche che faranno da baluardo dell’azienda. La prima, quella di Gliwice, si è unita al gruppo do produttori di modelli completamente elettrici. Esportando il 90% della produzione annuale, la fabbrica polacca entra a far parte a pieno titolo della strategia offensiva di Stellantis.

A Gliwice, infatti, verranno prodotti i veicoli di cinque dei sei marchi che fino parte del progetto Stellantis Pro One, grazie alla quale l’azienda detiene circa il 40% della quota di mercato. La fabbrica di Glowice, inoltre, è la sede del Software Experience Center, che contribuisce significativamente alla struttura globale di Stellantis, grazie alle costruzione di software che consentono l’aggiornamento di funzioni tecnologiche alle vetture via etere.

Attenzione, però, perchè un’altra fabbrica polacca sta lavorando per entrare nell’Olimpo della produzione. In che modo? Grazie ad un clamoroso investimento pari a 755 milioni di PLN, circa 173 milioni di euro.

Stellantis: la fabbrica investe, il direttore ringrazia

Grazie all’investimento milionario, la fabbrica di Tychy riuscirà a portare a termine una serie di obiettivi, come l’adeguamento tecnologico della fabbrica per iniziare a produrre modelli completamente elettrici. Il primo di essi, la cui produzione è stata avviata nel febbraio del 2023, è la Jeep Avenger elettrica.

Investimento Stellantis
Circa 173 i milioni di euro investiti in Polonia da stellanti (ansafoto.it) tuning.it

“La fiducia che Stellantis ha riposto in noi è motivo di orgoglio, ma anche una responsabilità che vogliamo portare a termine con tutta l’esperienza e gli standard di qualità più alti possibile, sviluppati nel corso degli anni”, ha dichiarato Tomasz Gębka, direttore della fabbrica Stellantis a Tychy.

Queste operazioni sono al centro della strategia a lungo termine di Stellantis, che sta convertendo tutta l’azienda all’elettrico. Sarà, dunque, abbandonato lo stabilimento FCA Powertrain di Bielsko-Biala. Il piano strategico Dare Forward 2030, infatti, prevede la riduzione delle emissioni di anidride carbonica, preso atto delle restrizioni adottate dall’Unione Europea, per le quali sarà vietata la vendita di veicoli a combustione a partire dal 2035.

Impostazioni privacy