Dramma per il colosso delle auto, richiamati oltre 100mila modelli: il difetto è pericoloso

Dramma per il colosso delle auto: oltre 100 mila modelli sono stati costretti al richiamo in fabbrica per un pericoloso difetto. Ecco tutto svelato, se ne avete uno è meglio fermarsi subito.

Gli imprevisti sono sempre dietro l’angolo. In generale nella vita, ma anche e soprattutto nel mondo dell’Automotive. I difetti di fabbrica, i richiami alla casa madre e chi più ne ha, più ne metta: almeno una volta nella propria vita, qualsiasi marchio produttore ha affrontato problemi più o meno seri da dover risolvere. Problemi che in potenziale avrebbero potuto compromettere l’incolumità del conducente e degli altri circolanti in strada.

ford auto richiamata
Richiamo tremendo per quest’auto (Tuning)

 

Stavolta è il turno di un colosso delle quattro ruote come Ford. La nota casa americana è stata costretta al richiamo immediato di oltre 100 mila modelliQuesto è uno dei più venduti e diffusi del marchio a stelle e strisce, in particolare negli Stati Uniti, dove sono stati registrati i primi e preoccupanti difetti. Di che modello si tratta? Del bestione F-150, che avrebbe portato alla luce un problema all’assale posteriore che rischia di comprometterne stabilità e sicurezza nel lungo periodo. Per questo, Ford non ha avuto altra scelta che richiamare alla casa madre i veicoli difettosi, così da risolverne immediatamente le problematiche.

Ford, difetto pericoloso per il noto modello: i dettagli dietro il richiamo

Entrando nel dettaglio, il noto marchio americano è stato costretto a richiamare ben 112.965 F-150, tutti prodotti tra l’anno 2019 e l’anno 2021. Ribadiamo: il difetto colpisce l’assale posteriore e interessa solamente i veicoli commercializzati negli Stati Uniti. In una nota diramata da Ford, si invitano i proprietari di questi ultimi a dirigersi quanto prima in officina per riparare il problema. Problema che si manifesta prima con un’evidente rumorosità e che può degenerare sino alla rottura dei bulloni dell’assale stesso. Uno scenario che è meglio evitare, soprattutto se lanciati in strada.

Richiamo Ford F-150 negli Stati Uniti
Richiamo Ford F-150 negli Stati Uniti, problema all’assale posteriore (Press Media) tuning.it

Insomma, per Ford ora si tratta di un richiamo da mettere in piedi a tempi di record. Entro il 29 gennaio 2024 verranno spedite tutte le lettere di rientro alla fabbrica per gli F-150 difettosi. Il numero di richiamo sarà contraddistinto dal codice 23S65. Questo sarà fondamentale per riconoscere lo stato del danno e recarsi subito in sede di riparazione. Per i possessori europei di F-150, invece, un bel sospiro di sollievo. Ford non importa nel Vecchio Continente la versione endotermica del suo bestione, bensì soltanto la versione elettrica (F-150 Lightining, ndr).

Impostazioni privacy