Tesla si espande ancora: Elon Musk sconvolge ancora tutti, all-in sul modello

Grandi novità per la Tesla, con Elon Musk che fa così all-in su un nuovo modello della nota casa statunitense.

La voglia di accrescere sempre di più il proprio dominio in tutto il mondo automobilistico sta regalando grandi soddisfazioni sul mercato a un’azienda come la Tesla. Elon Musk sa benissimo che servono sempre nuove idee per poter rimanere al vertice nelle realtà delle quattro ruote, con tutti i colossi mondiali che ormai producono auto elettriche.

Elon Musk Tesla auto Model 2 Gigafactory Shanghai
Elon Musk, la Tesla si espande (Ansa – tuning.it)

Sono moltissimi coloro che hanno lodato il duro lavoro della Tesla, soprattutto considerando il fatto che hanno dato vita a delle automobili elettriche che potessero essere allo stesso tempo ampiamente prestazionali. Non vi è dubbio alcuno infatti che la Tesla ha dato vita a un nuovo mondo, perché l’impatto zero non doveva essere relegato solo alle microcar.

Per questo motivo la nascita di alcune delle più berline che si potessero vedere al mondo ha ingrandito sempre di più il nome della Tesla. Peccato però che non tutti siano sempre stati concordi con il modus operandi che la casa a stelle e strisce, considerando come l’intento oggi è quello di rendere le vetture elettriche sempre più conosciute nel mondo.

Per far sì che ciò accada non si può di certo partire da un prezzo di partenza di oltre 40 mila Euro, valore che è legato alla Model 3. Dopo aver lanciato sul mercato, dopo diversi ritardi, il leggendario e innovativo pick-up Cybertruck, era tempo di creare una nuova vettura che però fosse molto meno ingombrante in strada e si trattasse della prima utilitaria di sempre.

Tesla Model 2: Shanghai pronta per crearla

La Tesla non lavora solo negli Stati Uniti, ma sono diverse le gigafactory che sono sparse nel mondo. Una di quelle che ha una delle produzione in assoluto più elevate si trova in Cina, più precisamente nella sede di Shanghai. Proprio qui la Tesla sta ottenendo grandi soddisfazioni, potendo mantenere un ottimo rapporto nel contenimento della manodopera, grazie a una serie di grandi sviluppi tecnologici.

Elon Musk Tesla auto Model 2 Gigafactory Shanghai
Tesla Model 2 (YouTube – tuning.it)

Per questo motivo a Shanghai i numeri stanno premiando la scelta della Tesla, con Elon Musk e soci che sembrano essere predisposti a produrre proprio l’innovativa Model 2 in quel della Cina. A parlare di questa novità è Late Auto Post, con quest’ultimo che ha spiegato come la Tesla stia allargando la sede asiatica proprio per dare il via alla produzione della Model 2.

L’intento infatti è quello di poter dare vita a un’azienda che sia in grado di produrre un totale di ben 20 milioni auto elettriche ogni anno, numeri decisamente di alto livello. In questo momento i numeri stanno migliorando, tanto è vero che solo nella sede di Shanghai nel 2023 sono state realizzate 1,1 milioni di auto.

La velocità di produzione è nettamente superiore in Cina rispetto alla sede di Austin. In Texas infatti servono 76 secondi per dare vita a un’automobile, mentre a Shanghai si conclude la pratica solo in 37 secondi. Ecco dunque come mai è importante che il modello che dovrà essere venduto in grande quantità ha bisogno della sede più veloce in assoluto e l’investimento sarà molto importante.

Impostazioni privacy