Non solo crossover: dalla Cina, arriva il pick up definitivo

La Cina si lancia nella produzione di uno dei pick up più belli al mondo e la notizia ha fatto discutere tutti gli appassionati.

Ormai nessuno può più fare finta di niente e non notare come la Cina sia diventata una delle nazioni principali per quanto concerne la produzione automobilistica di altissimo livello. In questa nazione si sta cercando soprattutto di dare vita a delle vetture a impatto zero, sfruttando la grande quantità di materiali adatti per la produzione delle batterie.

Pick Up Cina Ford Ranger produzione
Pick Up Cina, il modello migliore (tuning.it)

Per questo motivo anche molti Gruppi e marchi stanno lanciandosi nella produzione di automobili, con i crossover che sono il punto di forza della Cina. La scelta è legata al fatto che si ha modo di costruire delle vetture di dimensioni abbastanza contenute, ma che possano ricordare a tutti gli effetti i SUV.

In questo modo si genera un’auto che abbia modo di garantire sicurezza e stabilità in strada e allo stesso si possono tenere i costi contenuti. Lo si vede per esempio con la DR, con l’azienda italiana che però è legata a strettissimo con svariati gruppi cinesi come la Chery, con questa che ha saputo farsi apprezzare in fase di mercato per la creazione di veicoli eleganti e a basso prezzo.

Qui siamo di fronte a dei modelli che nascono in Cina e che poi sono esportati in Europa e nel mondo sotto altri marchi. Questa è una delle novità degli ultimi anni, ma ciò che invece non è per nulla nuovo è il fatto che grandi colossi decidano di delocalizzare, ecco dunque come mai anche la Ford ha scelto di lanciare uno dei suoi migliori pick-up in Cina, una notizia che non tutti conoscevano.

Ford Ranger: il pick-up che nasce in Cina

Se c’è una tipologia di automobile che è fin da subito associata agli Stati Uniti sono i pick-up. Questi infatti in Europa sono prettamente utilizzati dalle aziende che hanno bisogno di poter caricare grandi quantitativi di materiale in auto e non basta il baule, per questo anche la Ford si è adeguata dando vita alla Ranger.

Pick Up Cina Ford Ranger produzione
Ford Ranger (Ford Press Media – tuning.it)

Si tratta di un veicolo da 537 cm di lunghezza, una larghezza di 192 cm e un’altezza di 188 cm. In questo modo può essere una comoda e accogliente cinque posti e che al proprio interno presenta una doppia motorizzazione, con questa che è a benzina o a gasolio. Nel primo caso abbiamo un 6 cilindri da 3000 di cilindrata che eroga fino a 288 cavalli, mentre nel secondo c’è questa variante, ma anche quella meno potente da 4 cilindri e 2000 di cilindrata, con il costo di partenza che è di 44 mila Euro.

Il legame tra la Ford e la Cina però si fa sempre più stretto, infatti sarà questo il pick-up che da quest’anno è prodotto dal Gruppo FoMoCo, partner ufficiale di Jiangling Motors Group Go. L’auto sarà lanciata dal marchio Jiangling Ford Auto e avrà un costo molto più contenuto di soli 20 mila Euro, con il motore che sarà da 2300 di cilindrata sia a gasolio che a benzina. La produzione è partita da maggio e dal primo trimestre del 2024 sarà anche possibile acquistarla.

Impostazioni privacy