Le migliori auto in uscita nel 2024: anno pieno zeppo di modelli fantastici, ecco i più attesi

Il 2024 porterà alla luce tante novità sul fronte del prodotto auto, ed oggi vedremo i modelli più interessanti in assoluto.

Nonostante la crisi del mercato dell’auto, i grandi marchi proseguono con grandi investimenti, ed il 2024 sarà un anno carico di importanti novità. Ormai è palese che i grandi costruttori si stiano concentrando sull’elettrificazione, che riguarda sia le tante ibride in arrivo che le full electric, le quali sono pronte a fare quel salto in avanti del quale si parla da tanto tempo, ma che non si è mai realmente verificato.

Le migliori auto in uscita nel 2024: anno pieno zeppo di modelli fantastici, ecco i più attesi
Auto in uscita – Tuning.it

Tutti i costruttori necessitano di un rapido rilancio, dal momento che il mercato dell’auto ha fatto dei passi in avanti nel 2023, ma non a livello di quanto ci si poteva aspettare. A questo punto, andiamo a dare un’occhiata alle nuove vetture che sono in fase di uscita, e che presentano delle grandi novità sotto i profili estetici e motoristici.

Auto, ecco le più interessanti del 2024

Sul sito web “Businessonline.it“, è stata riportata una classifica relativa alle auto più interessanti in arrivo nel 2024, e siamo certi che, tra di esse, troverete quella che fa più per voi. Si tratta di modelli che si adattano a tutte le fasce di prezzo, di età e di esigenza, con tante specifiche differenti tra di loro. La scelta non manca di certo.

Toyota C-HR tutta nuova
Toyota C-HR in mostra (Toyota) – Tuning.it
  • Citroen C3: Si tratta di un’auto che da utilitaria diventerà un piccolo SUV, lunga 4,01 metri e che ha un bagagliaio di ben 310 litri. Al prezzo di 23.900 euro sarà subito disponibile la versione elettrica, la e-C3, con 113 cavalli di potenza massima e 320 km di autonomia. In seguito arriverà la ibrida a benzina, con tecnologia Mild Hybrid;
  • Ford Kuga: Si rinnova anche il gioiellino della casa di Detroit, ed in questo caso, è più corretto parlare di un restyling e non di una generazione del tutto nuova. Saranno del tutto rinnovati i motori a benzina, sia Full che Mild Hybrid, mentre non è prevista una versione ad emissioni zero;
  • Hyundai Santa Fe: Altro costruttore in ascesa è quello coreano, che punterà su un modello da ben 230 cavalli grazie al motore 1.6 turbo a benzina. Sarà disponibile sia in versione Full che Plug-In Hybrid, con un prezzo però molto importante, che partirà da ben 65.000 euro;
  • Skoda Superb: Si tratta di una rivisitazione della Volkswagen Passat, dal momento che esso è un marchio che fa parte della VW. Il prezzo partirà da 45.000 euro e sarà sia ibrido a benzina che diesel, con 150 cavalli di potenza massima;
  • Toyota C-HR: Nuova generazione del piccolo SUV della casa giapponese, con prezzo di partenza pari a 35.700 euro. La potenza massima che si tocca è di 197 cavalli, con un motore elettrico che nella versione a trazione posteriore alimenta le ruote posteriori. Di certo, si tratta di uno dei modelli più interessanti tra quelli proposti, con un design rinnovato e molto rivolto al futuro;
  • Volkswagen Tiguan: La lunghezza sale a 4,54 metri, crescendo di 3 centimetri rispetto alla precedente versione. Il prezzo dovrebbe essere inferiore ai 40.000 euro, con la versione benzina Plug-In Hybrid che sarà la più potente in assoluto con ben 272 cavalli a disposizione di chi la vorrà scegliere.
Impostazioni privacy