Ultima ora in Italia, stop immediato alla circolazione: questi i mezzi colpiti

Il blocco alla circolazione sta facendo discutere in queste ore: lo stop ha colpito alcuni mezzi di trasporto, ecco il motivo.

Riuscire a gestire al meglio la circolazione, soprattutto nelle grandi città, è diventato col tempo un tema molto delicato. Non è sempre semplice capire come porre rimedio a quelle che sono le problematiche della viabilità, soprattutto in quelle città dove i mezzi di trasporto pubblico spesso sono protagonisti di problematiche strutturali molto serie.

Segnale di Stop, provvedimento per la circolazione
Stop alla circolazione, arriva la stangata in Italia: cosa sta succedendo (FreePik) Tuning.it

A ridosso del Capodanno, per fare un esempio, in quel di Napoli c’è stata una spinta netta da parte del comune nel convincere i cittadini a sfruttare proprio i mezzi di trasporto pubblico. Dai pullman alla metropolitana, passando per la funicolare, il tutto anche nel tentativo di convincere le persone a lasciare a casa i mezzi privati, dando cosi una mano proprio alla viabilità. Certo, al Sud il tema dei trasporti è molto delicato.

Napoli, nel tempo, ha provato a dare una sterzata proprio alle infrastrutture, a scendendo più giù c’è chi se la passa decisamente peggio. Proprio dalla Sicilia, tra l’altro, in queste ore è arrivato un provvedimento molto serio riguardante proprio la viabilità nel capoluogo di regione, Palermo. Un blocco alla circolazione che ha colpito un mezzo di trasporto in particolare: provvedimento che di sicuro scontenterà tantissimi cittadini palermitani.

Palermo, stop alla circolazione di monopattini e bici: il motivo

Il tema è molto serio ed è legato anche al grande flusso turistico che sta vedendo protagonista proprio la Sicilia, e nella fattispecie la città di Palermo: ci sono tante persone, troppe per consentire a mezzi come monopattini elettrici e bici di circolare con estrema libertà. Almeno, questo a detta dell’amministrazione comunale che ha preso un provvedimento molto discusso proprio in queste ore.

Monopattino elettrico in strada, arriva lo stop alla circolazione
Stop alla circolazione, arriva la stangata in Italia: cosa sta succedendo (FreePik) Tuning.it

Blocco alla circolazione nelle zone più trafficate del centro, ed in particolare due strade: via Vittorio Emanuele e via Maqueda. Molti cittadini (ovviamente utilizzatori di monopattini elettrici e bici) non l’hanno presa bene, ed è anche per questo che insieme al blocco è stata anche concessa una piccola deroga: via libera soltanto dalle 5 alle 9.30 del mattino.

Una deroga che, fa notare qualcuno, risulta alquanto bizzarra visto che all’interno del provvedimento non è legato un periodo di rientro per questi mezzi: dunque, le persone vanno a lavoro in monopattino ma senza aver modo di tornare casa – come specificato anche da ‘Moto.it’ – rispettando il blocco della circolazione di questi mezzi.

Gran confusione, dunque, ma anche consapevolezza di quanto sia importante regolamentare anche questi ‘nuovi’ mezzi di trasporto, sempre più diffusi da Nord a Sud. 

Impostazioni privacy