Dalla Ferrari alla McLaren. che colpo in Formula 1: l’annuncio ufficiale del team

Team di Formula 1 al lavoro in vista della prossima stagione. Nelle scorse ore è arrivata l’ufficialità di un trasferimento che ha coinvolto Ferrari e McLaren

Con l’inizio del 2024 è cominciato il countdown in vista dell’inizio della nuova stagione di Formula 1. Febbraio sarà, come di consueto, un mese importante per tutti i Team che sveleranno tutte le monoposto in gara nel prossimo Mondiale.

David Sanchez Ferrari McLaren Formula 1
Dalla Ferrari alla McLaren, ufficiale il trasferimento in F1 (Ansa) – Tuning.it

Le date da cerchiare in rosso, il mese prossimo, sono il 21-22-23 Febbraio, gli unici tre giorni dedicati ai Test pre stagionali sul circuito di Sakhir, in Bahrain, lo stesso che ospiterà la prima Gara del Mondiale in programma sabato 2 marzo. Sarà il primo banco di prova significativo per tutti i Team che, finalmente, potranno provare in pista le nuove vetture sulle quali, finora, si sta lavorando al simulatore.

Grande attesa per la Ferrari. Lavori in corso a Maranello sulla nuova 676 che piloteranno Leclerc e Sainz, entrambi ancora in attesa del rinnovo del contratto in scadenza nel 2024. Stando alle indiscrezioni circolate nei giorni scorsi, la nuova Ferrari sarà una monoposto totalmente diversa da quella che ha gareggiato nello scorso Mondiale.

Come riporta il Corriere dello Sport, o primi Test avrebbero dato esito incoraggiante al simulatori con tempi migliorati addirittura di 7 decimi rispetto a quelli ottenuti a fine Mondiale.

Addio Ferrari, ufficiale l’approdo alla McLaren

La progettazione della nuova Ferrari non ha visto quest’anno la presenza di David Sanchez. L’ingegnere francese, capo del settore dell’aerodinamica e figura di spicca nella realizzazione dei progetti della F1-75 e della SF-23, si è dimesso lo scorso marzo dopo il deludente inizio di stagione della Ferrari.

David Sanchez Ferrari McLaren Formula 1
Zak Brown accoglie un ex Ferrari alla McLaren (Ansa) – Tuning.it

Concluso il periodo di gardening leave, Sanchez ha potuto cominciare, con l’inizio del 2024, la sua esperienza alla McLaren, scuderia che lo aveva già ingaggiato poco dopo la fine dell’incarico alla Ferrari.

L’inizio della collaborazione tra Sanchez e il team di Woking è stato sancita da una foto pubblicata sugli account social della McLaren nella quale l’ex ferrarista è in compagnia, tra gli altri, del CEO Zak Brown e del nuovo team principal Andrea Stella, quest’ultimo subentrato ad Andreas Siedl già operativo con l’Audi in vista del debutto in Formula 1 previsto nel 2026.

L’arrivo Sanchez in McLaren è stato commentato molto positivamente da Stella che l’ha definito come una delle “personalità più interessanti e creative della Formula 1“. Vedremo ora se il team britannico riuscirà a confermare i progressi mostrati nella seconda parte della scorsa stagione quando, dopo una serie di sviluppi, è riuscita a conquistare ben 9 podi complessivi con Norris e Piastri, quest’ultimo vincitore anche nella Sprint Race del Qatar.

Impostazioni privacy