Addio Verstappen, arriva la notizia che tutti temevano: pazzesco!

Novità pazzesca attorno al nome di Max Verstappen, con il fenomeno olandese che ora dovrà fare i conti con questo addio.

Se c’è un pilota che in questi ultimi anni ha dimostrato di essere nettamente il numero uno al mondo, quello è Max Verstappen. Il campionissimo olandese ha messo in evidenza una classe unica nel proprio genere, permettendo così di vincere ben 19 gare su 22 con la Red Bull che tra le sue mani era imbattibile.

Red Bull Verstappen Max Jumbo sponsorizzazione fine
Max Verstappen (Ansa – tuning.it)

Non ci sono dubbi sul fatto che l’olandese sia stato fortunato per avere tra le mani un modello eccezionale come la RB19 di quest’anno, ma per poter vincere così tanto si deve essere un genio delle corse come lo è Super Max. Oggi tutte le scuderie vorrebbero avere un contratto con l’olandese, ma fino al 2028 è blindato dalla Red Bull.

La casa austriaca lo ha coccolato e lo ha fatto crescere fin da quando era solo un ragazzino, per poi portarlo nel magico Olimpo dei campionissimi, con il 2023 che lo ha portato così a vincere il suo terzo titolo mondiale. Questo è stato il più dominato, sicuramente molto di più rispetto a quel 2021 dove servì l’ultima curva dell’ultima gara per diventare, non senza polemiche, campione del mondo.

Verstappen è diventato anche il pilota più richiesto al mondo per quanto concerne il legame con le sponsorizzazioni e lo si denota dal fatto che sempre più aziende cercano di collaborare con lui. Ora però ci si trova in una situazione davvero imprevista, perché un legame storico svanisce e per Max sarà un duro danno economico.

Addio tra Verstappen e Jumbo: finisce la sponsorizzazione

Era già nell’aria il fatto che Max Verstappen stava per porre definitivamente la parola fine alla propria collaborazione con la Jumbo, una delle più importanti catene di supermercato di tutto il Belgio. La motivazione è che questo colosso purtroppo di recente è finito in un tremendo scandalo che ha coinvolto il proprio patron Fritz van Eerd.

Red Bull Verstappen Max Jumbo sponsorizzazione fine
Red Bull di Verstappen (Ansa – tuning.it)

Quest’ultimo, già alla fine del 2022, era stato accusato di riciclaggio di denaro e questo derivava soprattutto dalla collaborazione nel mondo del motorsport. La giustizia belga infatti sta cercando di dimostrare come diverse fatture indirizzate nel miglioramento delle vetture con le quali collaborava, in realtà erano fasulle.

A questo punto è stata l’azienda stessa a capire che era giunto il momento di troncare con tutto ciò che riguardasse il motorsport, con la decisione che è stata presa da Toni Van Veen, l’amministratore delegato di Jumbo. Dunque anche Verstappen e la Jumbo devono separarsi e per quanto sia la logica conseguenza, sarà sicuramente molto strano per Max questo nuovo anno.

La Jumbo aveva creduto fin da subito in Verstappen, tanto è vero che la sua primissima sponsorizzazione con questa azienda avvenne già nel 2014, anno in cui debuttò in Formula 3 chiudendo terzo. L’accordo tra le parti prevedeva un investimento di 1,5 milioni di Euro che sarebbero dovuti finire nel conto in banca di Super Max per mettere apporre il marchio Jumbo durante le proprie gare, ma ora finisce tutto, anche se sono ben altri i contratti di sponsor che Verstappen ha firmato in questi anni.

Impostazioni privacy