Audi getta la spugna: è finita, una tragedia per gli appassionati

Audi si è arresa, arriva l’annuncio che lascia senza parole tutti gli appassionati: ormai la decisione è stata presa

Non arrivano buone notizie per gli appassionati di motori, e in particolare per i fan di una delle case automobilistiche più famose e amate al mondo, Audi. Il colosso tedesco con sede a Inglostadt ha preso infatti una decisione a quanto pare irremovibile. Dopo tante voci di corridoio, è arrivata la conferma tramite le parole di Rolf Michl, managing director di Audi. E per gli appassionati equivale quasi a una tragedia.

Decisione storica di Audi
Audi, la decisione è stata presa: brutta notizia per gli appassionati (Ansa) – Tuning.it

Cambiano i piani e i progetti della casa automobilistica tedesca per il reparto corse. Dopo anni e anni di impegno nella Dakar, Audi ha deciso di dire addio al rally più importante e famosi al mondo. Una notizia che sconvolge il mondo del motorsport ma che è di fatto accompagnata da un’altra conferma straordinaria: gli sforzi del colosso di Inglostadt si rivolgeranno a questo punto realmente sul progetto Formula 1 di cui si è più volte vociferato negli scorsi anni.

Lo ha confermato in un’intervista al quotidiano spagnolo AS lo stesso Michl, spiegando nel dettaglio come siano arrivati a questa decisione, che non verrà cambiata nemmeno in caso di storica prima vittoria nella competizione in corso di svolgimento in Arabia Saudita.

Addio Dakar: Audi non correrà più dal 2024 per concentrarsi sulla Formula 1

Non si può fare tutto. All’interno di casa Audi i vertici hanno compreso che per poter risultare competitivi sul lungo periodo è necessario concentrarsi su un grande progetto alla volta. Se quindi la decisione di entrare in Formula 1 è irrevocabile, per l’azienda è diventato inevitabile chiudere ogni altro impegno nell’ambito del motorsport.

Riuscire a dire la propria in Formula 1 fin dall’inizio richiederà infatti uno sforzo enorme per la casa di Inglostadt, ed è uno sforzo che tutti in Audi vogliono compiere con il massimo della concentrazione e dell’entusiasmo. Da qui la decisione di abbandonare una corsa, la Dakar, in cui stava cominciando a risultare molto competitiva.

Audi lascia la Dakar
Audi, addio Dakar: arriva l’annuncio (Ansa) – Tuning.it

Questa edizione sarà l’ultima per noi, nel 2025 non ci saremo“, ha confermato senza troppi giri di parole Michl, aggiungendo che il progetto Formula 1 ha portato l’azienda a una revisione totale del programma motorsport e quindi alla decisione di non concentrarsi più su un altro progetto altrettanto ambizioso.

Salvo clamorosi ritorni nel prossimo futuro, peraltro non impossibili, quella che si sta correndo potrebbe essere l’ultima occasione per Audi per mettere il proprio nome nell’albo d’oro del più famoso rally al mondo. Un’occasione che, peraltro, l’azienda si sta giocando con il massimo dell’impegno, come dimostrato dai risultati fin qui ottenuti da Carlos Sainz.

Impostazioni privacy