Nuova FIAT Multipla in arrivo? Le prime immagini fanno già sognare!

La FIAT Multipla è stato un mito italiano, che ora è pronta a tornare in chiave futura. Ecco come può essere l’auto.

In casa FIAT si guarda con ottimismo al futuro, con la rivoluzione elettrica che è già iniziata. A luglio sono state svelate la nuova 600 e la minicar Topolino, due auto molto diverse tra di loro, ma accomunate dall’utilizzo della batteria che le spinge. Nel 2024 toccherà alla nuova Panda, ed in quel caso, vedremo un definitivo salto nel futuro e non solo dal punto di vista della motorizzazione, ma anche per quanto concerne il design della vettura.

FIAT arriva la nuova Multipla
FIAT grande novità – Tuning.it

Per chi non lo sapesse, la Panda diventerà un SUV di Segmento B, andando a cambiare in tutto e per tutto nelle sue forme. La FIAT e Stellantis si sono prese un bel rischio, nella speranza che possa pagare nel tempo. Inoltre, per il 2025 c’è in mente un altro grande ritorno dal passato, che sarà molto utile per capire come impostare il futuro.

FIAT, ecco come potrebbe essere la Multipla

Ormai non ci sono dubbi sul fatto che nel 2025 tornerà la FIAT Multipla, anche se manca ancora la completa ufficialità sul nome. Per quanto ne sappiamo al giorno d’oggi, sarà lunga circa 440-450 centimetri, ed avrà una capacità di carico di circa 500 litri nel serbatoio, con grandi spazi interni sfruttando la nuova piattaforma STLA Medium del gruppo Stellantis.

Una notizia che potrebbe non far piacere ai fan è legata al fatto che sarà solo elettrica, e dovrebbe essere la prima vettura della casa di Torino a non dare la possibilità alla clientela di scegliere anche il motore termico. Infatti, la Panda che arriverà il prossimo anno sarà disponibile anche con l’ibrido a benzina, e pensate che costerà circa la metà di quella full electric. La Multipla, per quello che ne sappiamo oggi, offrirà comunque delle discrete potenze, e si potrà scegliere tra varie versioni.

La versione base avrà 135 cavalli di potenza massima, il che fa capire che le performance non mancheranno di certo. La batteria sarà da 55 kWh, con un’autonomia massima di circa 400 km. Tuttavia, la FIAT sta pensando anche ad aumentare la spinta, ed è infatti prevista anche una seconda versione, che farà delle prestazioni uno dei suoi punti di forza, anche se il prezzo, ovviamente, ne andrà a risentire.

La più potente avrà 200 cavalli ed una batteria da 70 kWh, per un’autonomia che andrà oltre i 500 km. In questa versione, si parla anche della possibilità di avere la trazione integrale, dal momento che verrebbero utilizzati ben due motori elettrici, uno posto sull’asse anteriore ed uno su quello posteriore, a garanzia di prestazioni elevate ed anche di ottima tenuta di strada in ogni tipo di condizione, anche nella più complicata.

Per il momento, ovviamente, non abbiamo altri dati e foto ufficiali, ma nel video postato in alto, caricato sul canale YouTube di Tommaso D’Amico, possiamo vedere un fantastico render della nuova Multipla, che ne anticipa le forme. La linea è molto elegante e pulita, con vari aspetti futuristici. Vedremo se, in futuro, le forme saranno simili a questa.

Impostazioni privacy