Una Mercedes esagerata, il risultato è strabiliante: la più potente di sempre

Come ultimo “regalo” del 2023 la Mercedes ha deciso di mostrare al pubblico uno dei suoi modelli più potenti di sempre. Ed è una meraviglia.

Si sta chiudendo un anno ancora una volta davvero “ricco” per Mercedes in Italia. Secondo i dati pubblicati a novembre la casa tedesca, il marchio ha venduto 47.521 auto facendo segnare un +14,2% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. A trascinare le vendite è stata la Gla, con 11mila unità, seguita dalla Glc (8.500) e la Classe A (6.990). In pratica tre modelli che coprono tutta la galassia possibile o quasi. Molto bene poi anche le elettriche, su cui si sta puntando molto negli ultimi anni, con un +31% rispetto il 2022.

Una Mercedes esagerata, il risultato è strabiliante: la più potente di sempre
Mercedes – Tuning.it

Sono tanti i modelli della casa della stella a tre punte che usciranno nel 2024, molti dei quali dei restyling corposi di modelli già in listino, ma anche tante novità dal punto di vista dell’elettrico. Ma per dire addio a questo 2023 ha deciso di sorprendere i propri fan con una vettura davvero incredibile, che rischia di essere un must nel suo segmento.

Anche se in realtà già lo è. Parliamo della SL, serie nata negli anni Cinquanta e che a partire dall’ottava generazione è curata dal reparto sportivo Mercedes-AMG. L’acronimo SL deriva dalle iniziali delle parole Sport e Leicht, che in tedesco significano Sportività e Leggerezza. E il nuovo modello che è stato mostrato è l’essenza di questi due concetti.

Mercedes, arriva una SL fenomenale

La nuova “belva” tedesca si chiama SL 63 S E PERFORMANCE, che secondo la casa tedesca è la più performante ed estrema di sempre. La carrozzeria è ricca di dettagli rossi e monta cerchi in lega da 20″ con un disegno dedicato. Dentro monta sedili sportivi AMG regolabili elettricamente e che possono integrare la funzione di massaggio, oltre a un’illuminazione d’ambiente rilassante durante i lunghi viaggi. ma in generale tutta la vettura è personalizzabile con numerose finiture.

Dentro si caratterizza poi per l’infotainment MBUX, che ha una serie di grafiche specifiche per questa versione e per gestire la tecnologia ibrida plug-in. Altra chicca gli ammortizzatori AMG Active Ride Control, dotati di regolazione semi-attiva del rollio che promettono una maggiore stabilità in curva della macchina, anche alle alte velocità. Non possono mancare poi le ruote posteriori sterzanti, che migliorano l’agilità in curva e in manovra. 

La Mercedes presenta un modello davvero potente
Ecco la Mercedes-AMG SL 63 S E PERFORMANCE (Mercedes) – tuning.it

La cabrio ibrida plug-in Mercedes però, come detto, è una vera bomba. Monta un 4.0 V8 biturbo e da un motore elettrico posteriore da 204 CV, per un totale di 806 CV. Numeri assurdi per una vettura del genere, che riesce a scattare da 0 a 100 km/h in 2,9 secondi e raggiungere una velocità massima di 317 km/h.

Il motore termico e quello elettrico lavorano insieme per la trazione integrale 4Matic+, che gestisce l’invio della potenza dalle ruote anteriori a quelle posteriori in modo variabile a seconda dei vari tipi di guida, che sono ben otto: Electric, Battery Hold, Comfort, Smoothness, Sport, Sport+, Race e Individual. Insomma una vettura stradale ma che sa tanto di F1.

Impostazioni privacy