Lavaggio auto fai da te, ci sono alcuni trucchi: ecco cosa bisogna fare

Lavare la vostra auto è una azione indispensabile per prolungarle la vita. Oltre che per un fattore igienico risulta importante anche per la salute della carrozzeria e dell’abitacolo.

Troppo spesso osserviamo in giro vetture lasciate marcire per diverso tempo sotto strati di polvere. Uno stato quasi di abbandono che deteriora le auto. Già In Italia abbiamo uno dei parchi circolanti più vetusti d’Europa, per di più, specialmente nelle nuove generazioni, non c’è più quella voglia di sporcarsi le mani in garage o nel vialetto di casa.

Lavaggio auto fai da te, ci sono alcuni trucchi: ecco cosa bisogna fare
Lavaggio auto – Tuning.it

Un tempo l’auto era uno status symbol e aggirarsi su una vettura sporca corrispondeva quasi a simboleggiare un degrado personale. Oggi le vetture sono diventate, banalmente, dei mezzi che consentono di spostare persone da un punto A ad un punto B e hanno perso fascino. Anche una city car con qualche decennio merita di essere trattata con cura, altrimenti le conseguenze potrebbero costarvi care. Anche se il piano è quello di portarla a distruzione in uno scasso, vi conviene tenere in ordine l’abitacolo e pulirla con regolarità.

In quante occasioni avete rimandato banali azioni, provando quasi un senso di frustrazione all’interno di un’auto sporca? La vettura va coccolata perché è come una seconda casa. In tanti spendono tante ore al giorno all’interno di abitacoli sudici. Una plancia e dei sedili puliti fanno a paio con un bagagliaio ben tenuto e una carrozzeria lucida. Per chi è solito fumare in auto, inoltre, è molto facile riscontare delle macchie sulla superficie del tetto, diventando una base per batteri e polvere.

Se siete pronti a dare una grande pulita alla vostra auto, ricordatevi che esistono delle regole fisse. Prima di sgrassare occorre rimuovere tutto lo strato di sporcizia e di polvere che, con il tempo, si è creato. Per gli interni prendete il vostro aspirapolvere e, con una buona dose di pazienza e volontà, cominciate a pulire la superficie con attenzione. Vi consigliamo di cominciare dagli angoli di giuntura, aspirando tutta la polvere raccolta anche nella zona dei finestrini e del parabrezza.

Pulizia in pochi semplici passaggi

Nel mondo vi sono degli specialisti di lavaggi che hanno costruito le loro fortune sulla pigrizia dei proprietari di auto. Vi sono esperti come Larry Kosilla di AMMO NYC che è diventato il numero 1 al mondo nel lavaggio di vecchie vetture e fa milioni di view con i suoi filmati su YouTube. Ma se volete cimentarvi, personalmente, vi basterà avere uno spazio come un garage in un luogo dove è possibile pulire la vostra vettura senza problemi.

Lavaggio auto fai da te
Car Wash fai da te (Ansa) tuning.it

Con il prodotto Nebula Foam 2.0 non è mai stato così facile far tornare a splendere un’auto. Si tratta di un nebulizzatore schiumogeno con aria compressa che emette una schiuma densa e compatta. La schiuma creata dal Nebula Foam 2.0 ammorbidisce lo sporco difficile e, a quel punto, è possibile rimuoverlo serenamente, diminuendo i rischi connessi ad eventuali danni. E’ facile, altrimenti, graffiare la carrozzeria nel tentativo di eliminare del tutto lo sporco ostinato. Ecco un vantaggio delle vetture elettriche.

Dovrete rimuovere il tappo di sicurezza della valvola e collegare il compressore. Aggiungere aria sino al raggiungimento della pressione desiderata. Una volta effettuato il primo lavaggio, applicare il prodotto più adatto alle vostre esigenze. Durante l’utilizzo, ripetere l’azione di pompaggio per bilanciare la perdita di pressione. A quel punto il car wash sarà già a buon punto. La vostra auto, con un po’ di pazienza, tornerà a risplendere.

Impostazioni privacy