Mercedes e Porsche sono avvertite, la nuova berlina cinese è un portento: questa ha proprio tutto

L’obiettivo principale di una delle maggior case automobilistiche cinesi è quello di superare addirittura la Mercedes e la Porsche.

Il più grande sogno della Cina è quello di dominare il mondo in tutti i settori a disposizione: dallo sport alla telefonia e dall’informatica alle automobili. L’impero cinese sta progressivamente espandendo il proprio dominio, negli ultimi anni l’Europa è stata infatti letteralmente invasa dalla tecnologia asiatica. Oggi invece le case automobilistiche del Vecchio Continente devono costantemente difendersi dai nuovi modelli cinesi a bassissimo costo.

arriva la nuova berlina cinese
La berlina che sfida i grandi (foto ansa) – tuning.it

Questi veicoli low cost sono dei veri e propri uragani pronti a spazzare via la concorrenza mondiale, grazie alle loro caratteristiche uniche al mondo. Un’azienda cinese ha recentemente presentato il suo nuovo gioiello: un modello a basso costo capace di mettere in crisi persino la Mercedes e la Porsche.

La berlina cinese che sfida le grandi

La casa automobilistica NIO, che è stata fondata nel 2014 a Shanghai, ha mostrato al mondo la sua nuova berlina elettrica di lusso: la NIO ET9. Quest’ultima è stata progettata proprio per competere con la Mercedes Maybach e la Porsche Panamera. Ciò significa che le ambizioni della casa automobilistica cinese sono altissime, i vertici dell’azienda sperano infatti di incrementare gli utili con le vendite del nuovo gioiello. Va inoltre ricordato che negli ultimi anni il mercato delle automobili ha subìto un vero e proprio terremoto, causato soprattutto dalla guerra dei prezzi. Uno dei primi marchi che ha iniziato ad abbassare i costi delle auto è stata la Tesla, la cui scelta ha generato una reazione a catena incontrollata.

arriva la nuova berlina cinese
NIO ET9 (foto YouTube) – tuning.it

Un altro fattore che ha contribuito alla formazione del terremoto è stato il crollo della domanda delle auto elettriche. In conclusione, la guerra dei prezzi e il crollo della domanda hanno scosso il mercato mondiale, provocando la diminuzione degli utili di molte case automobilistiche. Oggi, la NIO spera di rinvigorire le casse aziendali vendendo molti esemplari della ET9. Quest’ultima è una vettura realizzata con una tecnologia completamente cinese, studiata appositamente per competere con i migliori marchi europei. Secondo le ultime indiscrezioni, i primi veicoli verranno consegnati entro il primo trimestre del 2025.

https://www.youtube.com/watch?v=VmBYIwVOExA

Il costo della NIO ET9 dovrebbe aggirarsi intorno agli 800.000 yuan, che corrispondono a circa 112.178 dollari. Per quanto riguarda le sue caratteristiche, la vettura cinese dispone di un motore elettrico e di un sistema per la guida autonoma. Per la precisione, i semiconduttori utilizzati per l’autopilota sono stati prodotti direttamente dall’azienda NIO. Il telaio invece ha una tecnologia all’avanguardia, caratterizzata da una sospensione fluida superiore a quella presenta sulla Porsche Panamera.

Impostazioni privacy