Ultim’ora Alfa Romeo, che annuncio sul nuovo Suv: gli italiani non vedono l’ora

L’Alfa Romeo è pronta a rinnovare sensibilmente la propria gamma e non vede l’ora di farlo con un SUV davvero sensazionale.

Sono diverse le case automobilistiche che hanno saputo imporre in modo significativo il proprio nome nella leggendaria storia dei motori, con l‘Alfa Romeo che è una di quelle che ha reso maggiore gloria all’Italia. La casa milanese infatti ha dimostrato di poter dare vita a una serie di vetture che hanno fatto parte del mito del Biscione.

Alfa Romeo SUV Milano nuovo
Alfa Romeo, il nuovo SUV (tuning.it)

A dare una mano alla crescita del marchio negli anni ’30 ci fu anche Enzo Ferrari, con quest’ultimo che poté sfruttare le tecnologie alfiste e il suo genio creativo per poter dare nelle mani di Tazio Nuvolari una monoposto vincente e straordinaria. L’Alfa Romeo ha avuto un ruolo centrale anche all’inizio della F1, con i successi di Nino Farina e di Juan Manuel Fangio del 1950 e del 1951 che rimarranno indelebile nel cuore degli appassionati.

Anche negli ultimi anni l’Alfa Romeo ha dimostrato di poter tornare in F1, anche se non ha potuto ottenere i medesimi risultati. La scelta di allontanarsi dal progetto in collaborazione con la Sauber ha sicuramente destato non poche perplessità, ma in un periodo storico come questo non è mai semplice riuscire a far quadrare pienamente i conti.

L’Alfa Romeo sa bene che per poter continuare a essere ammirata in tutto il mondo ha bisogno di rinnovare la propria gamma che al momento ha nella Stelvio il proprio pezzo forte. I SUV sono dunque il futuro dell’automobilismo, motivo per il quale ne sta per nascere uno che sarà in grado di diventare ben presto leader del mercato.

Alfa Romeo Milano: come sarà il prossimo B-Suv

Per diversi mesi l’Alfa ha deciso di depistare i propri clienti, continuando a spacciare come prossimo il lancio del modello Brennero. Una scelta che sarebbe stata la logica conseguenza dopo Stelvio e Tonale, ma in realtà questa volta si è deciso di passare dalle montagne alla pianura, dai paesi alla metropoli, con la dedica che sarà per Milano.

Alfa Romeo SUV Milano nuovo
Alfa Romeo Milano (YouTube – tuning.it)

Una scelta che scalda il cuore degli alfisti, con il capoluogo lombardo che dunque avrà un modello proprio e personale. Si tratterà con tutta probabilità di una versione che saprà unire la tradizione con il futuro, tanto è vero che dovrebbe nascere anche una variante elettrica, perfetta per muoversi internamente a Milano.

Questa variante si presenterà con tutta probabilità con una batteria da 54 kWh, il che le darà modo di mantenersi in strada per un massimo di 400 km. Si tratterà di un modello B-Suv, dunque le dimensioni dovrebbe essere abbastanza contenute, si parla di 420 cm di lunghezza, e con l’erogazione di cavalli che dovrebbe stanziarsi sui 156 cavalli.

Per quanto concerna invece il classico motore a benzina, anche se dovrebbe comunque trattarsi di una variante ibrida, si dovrebbe installare un propulsore da 1200 di cilindrata, da 100 o 136 cavalli. Difficile anche poter stabilire il prezzo di vendita di questa Alfa Romeo, ma ciò che si sa per ora è solo dove sarà prodotta, ovvero nella sede polacca di Tychy e si dovrà ancora attendere per ammirarla in strada.

Impostazioni privacy