Leonardo DiCaprio, vista la sua collezione da urlo? Hanno tutte una caratteristica

Leonardo DiCaprio è tra i più grandi attori della storia del cinema, ma quando acquista un’auto ha sempre un pensiero fisso.

Ci sono degli attori che nel corso della propria carriera sono in grado di mostrare un talento davvero unico nel proprio genere ed entrano così a far parte di quella schiera di “immortali”. Indubbiamente in questa schiera di meravigliosi attori che hanno reso onore  a Hollywood e al mondo intero vi è Leonardo DiCaprio.

Leonardo DiCaprio auto garage Volvo GMC Fisker Tesla Toyota
Leonardo DiCaprio (Ansa – tuning.it)

Sono moltissime le opere che lo hanno visto come brillante e meraviglioso protagonista, partendo da “Django” fino ad arrivare a “Titanic” o “Inception”. Sono davvero troppi film che hanno reso grandi DiCaprio, ma negli ultimi anni ha deciso di intraprendere in modo netto e chiaro la strada dell’ecologia e dell’ambientalismo. Questa scelta si ripercuote sulla sua vita di tutti i giorni, compreso quando deve scegliere quale nuova macchina acquistare.

Leonardo DiCaprio e le auto elettriche: da Toyota a Tesla

In questi anni è evidente a tutti come Leonardo DiCaprio abbia lavorato moltissimo per poter far conoscere alla gente di tutto il mondo i rischi che sta correndo il nostro pianeta se l’uomo non dovesse intervenire sull’ambiente. Si deve partire dalle piccole cose e tutti quanti devono fare la propria parte. Leonardo ha così deciso di incentivare le aziende automobilistiche capaci di dare vita a delle eccezionali vetture a impatto zero, o almeno plug-in.

Fisker Karma

La Fisker è un’azienda automobilistica statunitense che ebbe poca fortuna nella propria breve storia, iniziata nel 2007 e terminata già nel 2013. Fu un progetto ambizioso per il tempo, cercando di dare vita a dei modelli ibridi di alto livello, proprio come è accaduto con il Karma.

Si trattava di una berlina da 499 cm di lunghezza, una larghezza di 198 cm e un’altezza di 133 cm. La presentazione ufficiale del veicolo avvenne in occasione del Salone dell’automobile di Detroit e al proprio interno montava un motore da 2000 di cilindrata con erogazione da 260 cavalli. Toccava così i 200 km/h e in elettrico percorreva fino a 480 km, per un’auto plug-in che forse aveva anticipato troppo i tempi.

GMC Yukon Denali

La General Motors ha sempre dato vita a dei SUV imponenti e quello che ha saputo stregare Leonardo DiCaprio è il meraviglioso Yukon Denali. Un vero gioiello e colosso della strada, tanto è vero che si mette in evidenza con una lunghezza di ben 533 cm, una larghezza di 206 cm e un’altezza di 192 cm.

Leonardo DiCaprio auto garage Volvo GMC Fisker Tesla Toyota
GMC Yukon Denali (GMC Press Media – tuning.it)

A livello motoristico è l’unico modello che non prevede alcuna componente elettrica, con DiCaprio che dunque ha deciso per una piccola concessione solo per questo colosso. Il modello che appartiene all’attore sembra essere quello con motore V8 da 6200 di cilindrata che ha modo di erogare fino a un massimo di 355 cavalli e con un costo di partenza di 50 mila Euro.

Tesla Roadster

Un amante delle auto elettriche non può di certo farsi mancare nel proprio garage una Tesla, con DiCaprio che ha scelto una delle versioni più rare ed eleganti. Nel 2008 fece molto discutere la creazione della Roadster, un modello di Tesla che rimase sul mercato per quattro anni vendendo circa 2500 esemplari.

Leonardo DiCaprio auto garage Volvo GMC Fisker Tesla Toyota
Tesla Roadster (Tesla Press Media – tuning.it)

Uno di questi è in casa DiCaprio e si mostra con una lunghezza di 395 cm, una larghezza di 187 cm e un’altezza di 113 cm. Non manca l’attenzione al motore, con quest’ultimo che permette infatti di toccare una velocità di ben 200 km/h, con l’accelerazione che le dà modo di passare da 0 a 100 km/h in soli 3,9 secondi. Peccato per l’autonomia che è solo di 392 km.

Toyota Prius

L’eleganza della Toyota è sotto gli occhi di tutti e il colosso giapponese è stato uno dei primi a voler incentivare la produzione di vetture ibride. Ecco come una delle migliori berline prodotte dalla casa nipponica è la Prius, un’automobile che DiCaprio ha deciso di acquistare con il suo prezzo di partenza che è di 42 mila Euro.

Leonardo DiCaprio auto garage Volvo GMC Fisker Tesla Toyota
Toyota Prius (Toyota Press Media – tuning.it)

Le dimensioni mostrano un’auto con una lunghezza da 460 cm, una larghezza da 178 cm e un’altezza da 142 cm, il che la porta a essere un’accogliente 5 posti. La Prius la si può acquistare solo nella versione plug-in, con un motore 4 cilindri da 2000 di cilindrata che eroga fino a 223 cavalli e con il picco di velocità che è di 177 km/h.

Volvo XC90

La lista delle automobili di Leonardo DiCaprio si conclude con un altro gioiello ecologico, con la Volvo che negli ultimi anni sta lavorando moltissimo su questo aspetto. L’attore ha deciso così di mettere le mani sulla XC90, un veicolo straordinario con una lunghezza di 495 cm, una larghezza di 201 cm e un’altezza di 178 cm.

Leonardo DiCaprio auto garage Volvo GMC Fisker Tesla Toyota
Volvo XC90 (Volvo Press Media – tuning.it)

Questo porta la vettura a essere una sette posti altamente tecnologica e acquistabile in due versioni: Mild Hybrid o plug-in. Ecco come DiCaprio abbia deciso di virare proprio su questa ultima versione, con la casa svedese che ha montato un motore 4 cilindri da 2000 di cilindrata in grado di erogare fino a un massimo di 455 cavalli per una velocità massima di 180 km/h e un prezzo base di 89.700 Euro.

Impostazioni privacy