Volkswagen Golf, finalmente svelato il nuovo modello: che bomba, parte la corsa all’acquisto

La Volkswagen ha finalmente tolto i veli ad un modello che era molto atteso, e che presto sarà disponibile sul mercato. Ecco i dettagli.

Siamo entrati in un anno che sarà a dir poco fondamentale per il marchio Volkswagen, il quale ha un bisogno estremo di tirarsi fuori da una crisi economica piuttosto intensa. Infatti, le vendite sono crollate e gli investimenti sulle auto elettriche non hanno per il momento pagato, portando la casa di Wolfsburg a ripensare il proprio futuro e prendendo due decisioni molto forti.

Volkswagen nuovo modello
Volkswagen che novità – Tuning.it

La prima è sicuramente quella legata al nuovo piano di taglio ai costi, con una riduzione delle spese di circa 10 miliardi di euro da attuare entro il 2026, con un primo calo di 4 miliardi previsto per il 2024. Dunque, la casa di Wolfsburg ha poi deciso di diminuire i prezzi della sua gamma ID., vale a dire quella che si occupa della vendita di auto elettriche. Si tratta di una scelta che segue quella presa dalla Tesla lo scorso anno, e che almeno in un primo momento aveva pagato.

Nel frattempo, la Volkswagen ha anche svelato in anteprima quello che è probabilmente il modello più atteso che nascerà nel 2024, e che sa anche di addio in vista di ciò che accadrà in futuro. Stiamo parlando del restyling della Golf di ottava generazione, per un nome storico che in futuro verrà accostato solamente ad un modello ad emissioni zeri, a meno che non avvenga qualche strano ed imprevisto cambio di decisione.

Volkswagen, scopriamo la nuova Golf GTI

Al CES di Las Vegas che è in corso in questi giorni, la Volkswagen ha svelato in anteprima le forme della Golf GTI, in attesa che il 24 di gennaio prossimo avvenga l’unveiling ufficiale. Come potete vedere da questa foto, infatti, la livrea è ancora quella camouflage, utilizzata per non svelare proprio tutto alla concorrenza ed a chi osserva le immagini. Il facelift completo verrà svelato solo tra una decina di giorni, e sarà in quel momento che andremo a scoprire tutti i segreti del nuovo modello.

Volkswagen Golf in arrivo
Volkswagen Golf in mostra (Volkswagen) – Tuning.it

Va detto che le linee, in termini generali, sono simili a quelle del modello nato qualche anno fa, con la griglia che mantiene la classica struttura a nido d’ape, mentre una delle novità di cui si parla di più, ma che ancora non è stata appurata, è relativa ad un paraurti posteriore di disegno differente. Le appendici al lato della zona frontale convergono verso il centro, in un processo in cui l’aerodinamica viene davvero estremizzata, così come nelle grandi prese d’aria presenti nella parte più bassa. Per quello che riguarda i motori, invece, ci saranno delle novità.

La Volkswagen ha deciso di portare dei motori Plug-In Hybrid migliorati, con una maggiore potenza ed un’autonomia elettrica che può arrivare sino a 100 km. Inoltre, non mancherà la possibilità di poter scegliere per propulsori Mild Hybrid ed a benzina con cilindrate da 1.0, 1.5 e 2.0 litri, oltre al 2.0 TDI che è ovviamente un motore diesel. In seguito, arriverà anche la R, vale a dire la variante più sportiva e prestazionale.

Impostazioni privacy