Leclerc fa sognare i tifosi: vuole farlo solo con la Ferrari

Dopo una stagione deludente, Leclerc è già pronto a ripartire. E in attesa del contratto, ecco cosa ha confessato, mandando un messaggio ai tifosi Ferrari.

Ancora un anno travagliato per la Ferrari in F1. Doveva essere l’anno zero, quello dell’ennesima ricostruzione dopo la fine dell’era Binotto. Frederic Vasseur ha provato da subito a cambiare rotta, ma alla fine per la Rossa è uscita l’ennesima stagione delle speranze non confermate. La Red Bull ha stra-dominato, lasciando agli altri le briciole. La casa di Maranello è riuscita quantomeno a “macchiare” la perfezione della scuderia anglo-austriaca, vincendo a Singapore l’unica gara non-Red Bull. Ma per il resto è mancato il colpo del titolo di vice-campione del mondo Costruttori.

Ecco la rivelazione fatta da Charles Leclerc
Il pilota Ferrari Charles Leclerc (ANSA) – tuning.it

E’ stata un’annata difficile soprattutto per Charles Leclerc, mai realmente a suo agio fino in fondo con la SF-23, anche se poi ha portato a casa 5 pole e 6 podi. Un bottino magro per uno col suo talento e che tanti tifosi della Ferrari sperano di vedere un giorno vincere il campionato del Mondo di F1 come altri grandi che sono passati per la Rossa. C’è però finalmente da invertire il trend, e tutte le speranze sono riposte nella nuova monoposto, di cui stanno già emergendo dei particolari.

I primi test sul simulatore e in galleria del vento promettono bene, ma basterà per colmare il gap con Verstappen e la Red Bull? Lo scopriremo solo col nuovo anno. Intanto però per Leclerc è tempo di ricaricare le pile e pensare anche, con Ferrari, al nuovo contratto, che scade al termine del 2024.

Leclerc, le parole che fanno sognare

La storia con la Ferrari per il monegasco parte da lontano, quando ha cominciato a far parte dell’Academy. Una posizione che lo ha portato prima a esordire con la Sauber-Alfa Romeo, poi nel 2019 a passare proprio con la Rossa. Una stagione d’esordio col botto, visto che Leclerc firmò sette pole position (nessuno come lui nel 2019) e due vittorie prestigiose in Belgio e a Monza. Una prestazione che lo portò subito a rinnovare con la casa di Maranello per 5 anni. E ora è tempo di rivedere il tutto.

Il timore è che le prestazioni della Rossa possano portare, prima o poi, a una rottura tra le parti, con Charles che vorrà mettersi alla prova e tentare realmente di vincere il titolo Mondiale. Ma a fugare i dubbi è stato lo stesso Leclerc, che in una intervista ad Auto Motor und Sport ha mandato un messaggio chiaro ai tifosi della Rossa. Infatti ha ammesso che in questi anni con la Rossa ha imparato la pazienza. Ma soprattutto ha ribadito che il sogno della sua vita è “diventare campione del mondo con la Ferrari“, che per questo “bisogna pensare sul lungo termine e dunque vale la pena essere paziente.

Ferrari, Leclerc fa un annuncio ai tifosi
Charles Leclerc in pista con la Ferrari SF-23 (ANSA) – tuning.it

Dunque siamo ormai a un passo dalla firma sul nuovo contratto con la Ferrari per Leclerc, che secondo La Gazzetta dello Sport verrà prolungato fino al 2029 per un totale di quasi 190 mln di euro. E se verranno confermate le voci estive, sarà con una formula 2+3, con un primo biennio che non prevede clausole di uscita.

Impostazioni privacy