Porsche e i guai con le batterie, c’è un problema: ecco cosa non sta funzionando

La Porsche continua ad avere problemi con le sue auto elettriche, ed ora è arrivata un’altra tegola. Ecco tutti i dettagli.

Il mondo delle auto elettriche continua a causare diversi grattacapi a chi ha deciso di acquistare un veicolo a batteria, e per la Porsche è tempo di un nuovo richiamo, il secondo in poche settimane. La casa tedesca non sta concludendo nel migliore dei modi il 2023 nel quale festeggia i 75 anni di storia, un traguardo molto importante per uno dei marchi più apprezzati del pianeta. Esso fa parte del gruppo Volkswagen, che a propria volta attraversa una fase di grave crisi.

Porsche disastro elettrico
Porsche problemi alle batterie – Tuning.it

La Porsche, inoltre, ha celebrato il 60esimo anniversario della nascita della 911, forse il modello più amato e meglio riuscito in assoluto. La Taycan è il modello che ha creato i maggiori guai in questi ultimi giorni, ed è proprio per questa supercar full electric che c’è stato un nuovo richiamo. Andiamo a vedere nel dettaglio cosa è accaduto, nel tentativo di capire come si può risolvere questo ennesimo difetto delle batterie.

Porsche, ancora guai per la Taycan elettrica

Il periodo non è dei migliori per la Porsche, che già qualche settimana fa è stata costretta a richiamare la bellezza di 40.000 veicoli tra elettrici e plug-in ibridi, a causa di un concreto rischio di incendio. Ebbene, secondo quanto riportato da “Carscoops.com“, la storia si sta ripetendo con un altro richiamo, anche se, in questo caso, parliamo di un numero molto più limitato di vetture colpite dal problema.

Porsche Taycan nuovo richiamo
Porsche Taycan in mostra (ANSA) – Tuning.it

Secondo la fonte sopracitata, sarebbero 205 le Taycan colpite, a seguito di un cortocircuito della batteria ad alta tensione. La Taycan è una vettura del tutto elettrica che è stata svelata nel 2019 e che vende molto bene in tutto il mondo, ma che non sta dando poche grave alla casa di Weissach sotto il profilo dei richiami. Il guaio riguarda tutte le specifiche del modello ovvero la GTS, la Turbo, la Turbo S, la GTS Sport Turismo, la 4 Cross Turismo e quella a doppio motore.

Al momento, la Porsche sta indagando sulla causa di questo cortocircuito, il che significa che il motivo principale di questo disservizio non è ancora ben chiaro. Pare ci sia un sovraccarico, di natura ancora sconosciuta, che porti al danneggiamento delle celle, e sappiamo che, in questo caso, potrebbe essere il rischio di innescare un incendio.

Di certo, non si tratta di una notizia positiva per la casa tedesca, ma anche per il mondo delle auto elettriche in generale. Questo settore è ancora contornato da molto scetticismo, ed episodi di questo tipo non fanno che aumentare il malcontento generale, anche se, più o meno sempre, questi problemi vengono risolti nel giro di poco tempo.

Ovviamente, l’intervento sarà del tutto gratuito per la clientela che dovrà consegnare la propria supercar ad emissioni zero, per un intervento di manutenzione piuttosto rapido. I tecnici del marchio teutonico stanno lavorando duramente anche in questi giorni di vacanze natalizie per venire a capo del malfunzionamento, che a breve verrà risolto.

Impostazioni privacy