Ferrari e non solo: queste sono state le Auto più pagate dell’anno, reggetevi forte quando scoprirete il prezzo

La Ferrari è stata ancora una volta la protagonista di questa curiosa classifica, e piazza tante auto ai primi posti. Tutti i dettagli.

Il marchio Ferrari si conferma, ancora una volta, quello più amato ed idolatrato al mondo, una vera e propria istituzione che non ha rivali quando si parla di auto, che siano stradali o da corsa. La casa di Maranello continua a regalare gioie ai collezionisti di tutto il mondo, ed anche la classifica che vi stiamo per riportare conferma lo strapotere del Cavallino, che nonostante la crisi in F1, non perde mai il proprio fascino.

Ferrari e non solo: queste sono state le Auto più pagate dell'anno, reggetevi forte quando scoprirete il prezzo
Supercar – Tuning.it

La Ferrari è una religione, un punto di riferimento assoluto che non perirà mai. Le auto del passato sono considerate delle opere d’arte, ed anche in questo 2023 che si sta per concludere ce ne sono state alcune vendute per decine di milioni di dollari. Ovviamente, sono cifre inarrivabili per i comuni mortali, ma vi assicuriamo che di gente interessata all’acquisto ce n’è davvero parecchia.

Ferrari, ancora regina delle collezioni

I grandi ricchi si concedono, ogni anno, la partecipazione alle aste delle auto da collezione, che per chi non lo sapesse sono ben più costose rispetto alle supercar che troviamo a listino oggi. Infatti, una Ferrari d’epoca ben tenuta vale tantissime volte in più rispetto ad una moderna, ma non dobbiamo commettere l’errore di racchiudere tutto attorno alla casa di Maranello.

Ferrari 250 GTO auto da record
Ferrari 250 GTO in mostra (ANSA) – Tuning.it

Infatti, se è vero che nella top ten delle auto da collezione vendute ci sono 6 auto del Cavallino, c’è spazio anche per altri gioielli, che faranno venire i brividi a chi ha la possibilità di portarsele a casa. Pensate che, come segnalato dalla casa d’aste RM Sotheby’s, le vendite all’asta sono andate in rialzo quest’anno, sia a livello di numeri di quante ne sono state effettuate che di prezzi di vendita.

L’auto pagata più di tutte è stata la Ferrari 250 GTO venduta per 51,7 milioni di dollari, in un’asta avvenuta poche settimane fa al MoMa di New York, anche se va detto che si è trattato di un’asta deludente, visto che si pensava potesse essere venduta a cifre molto più elevate. Seconda un’altra auto del Cavallino, vale a dire la 412 P del 1967, che è stata ceduta per 30,3 milioni di dollari, per cui ben distante da quella che ha dettato legge.

Al terzo posto c’è finalmente un’auto diversa dal Cavallino, ma soprattutto molto differente anche nelle caratteristiche e nell’anno d’uscita. Infatti, parliamo della Mercedes F1 W04 che ha corso nel 2013, venduta per 18,8 milioni di dollari. Si tratta della seconda F1 più cara di sempre venduta all’asta, che ha superato anche la Ferrari F2003-GA di Michael Schumacher.

Nel corso di questa classifica c’è spazio anche per alcune altre auto, come la Jaguar XK SS del 1967 o la Mercedes CLK GTR Roadster del 2002, che è stata venduta per ben 10,2 milioni di dollari. Dunque, la casa di Maranello detta legge in tutto e per tutto, ma anche quella di Stoccarda ha detto la sua, ben performando tra passato e presente in quest’annata.

Impostazioni privacy