Ben Affleck, il suo garage è una galleria d’arte contemporanea: tutti i modelli da sogno

L’attore americano, Ben Affleck, ha fatto i milioni di euro con interpretazioni cinematografiche strepitose. Ecco il suo parco auto.

Quando si è nella posizione di poter acquistare qualsiasi supercar al mondo, risulta ancora più interessante conoscere i gusti dei vip. Vi sono attori che hanno fatto il botto ad Hollywood, incassando cachet da capogiro. Ben Affleck ha scelto anche un’auto italiana velocissima. Del resto il fascino delle supercar nostrane è famoso in ogni angolo del mondo.

Ben Affleck, il suo garage è una galleria d'arte contemporanea
Le scelte di Ben Affleck (Ansa) tuning.it

Ben Affleck divenne famoso per i ruoli in Generazione X e in Will Hunting – Genio ribelle. Fra i vari riconoscimenti che ha ricevuto nell’arco della sua carriera c’è un Oscar alla migliore sceneggiatura originale nel 1998, una Coppa Volpi nel 2006 e un Oscar al miglior film nel 2013. Oltre ad essere attore, l’americano è anche un noto registra. Oltre ai lungometraggi e ai film, è famoso per i ruoli ricoperti in Pearl Harbor e in Argo.

Si è tolto anche la soddisfazione di interpretare Bruce Wayne/Batman all’interno del DC Extended Universe. Affleck entrò, in precedenza, anche nel cast di Daredevil, interpretando lo stesso Matthew Murdock, uno dei suoi personaggi preferiti di infanzia. E’ un attore completo, avendo anche provato tantissimi ruoli differenti. La sua vita non è sempre stata da sogno. Nacque a Berkeley, California, a 3 anni e si trasferì con i genitori nel Massachusetts, dapprima nella cittadina di Falmouth, che darà i natali al fratello minore Casey, quindi a Cambridge.

Ha rivelato di aver avuto un rapporto conflittuale con il padre Timothy, dal quale la madre di Affleck divorziò nel 1987 a causa dei suoi problemi di alcolismo. Ben si è fatto da sé e insieme all’amico Matt Damon, conosciuto a scuola, è riuscito ad avere un successo clamoroso sui grandi schermi. Entrambi cresciuti in famiglie normalissime si ritrovarono a diventare delle star di Hollywood molto giovani. Non ha commesso come tanti colleghi gravi errori.

Il garage di Ben Affleck

Il parco auto dell’attore è piuttosto variegato. Partiamo da una vettura italiana che, negli ultimi anni, ha fatto faville. La Lamborghini Urus è stata scelta dall’artista per muoversi con brio e comodità insieme a tutta la sua famiglia tra le strade di Los Angeles. Il SUV, nonostante un peso di oltre 2 tonnellate, risulta molto divertente nei tratti misti.

Il garage di Ben Affleck
La Lamborghini Urus di Affleck (Ansa) tuning.it

Il motore V8 bi-turbo sprigiona 650 cavalli e ben 850 Nm, con performance da autentica supercar. Lo 0 a 100 km/h è coperto in appena 3,6 secondi, mentre la top speed è di circa 300 km/h. Un connubio perfetto tra la versatilità di un classico Sport Utility Veichle e la sportività estrema di una Lamborghini anche sulle strade di tutti i giorni della California.

La Bentley Bentayga, a questo punto, non poteva mancare alla collezione. L’auto a ruote alte inglese vanta un motore V8 biturbo. Eroga 542 cavalli e garantisce uno scatto da 0 a 100 avviene in meno di 3,6 secondi. Da buon americano Affleck ha anche una Challenger SRT Hellcat. La muscle car presenta sotto il cofano un super V8 in grado di erogare 707 cavalli. Le altre auto guidate dall’attore sono le seguenti: Tesla Model S, Range Rover Vogue, Bentley Mulsanne, Chevrolet Suburban, Cadillac De Ville Coupé, Lexus LS e Mercedes-Benz Classe S.

Impostazioni privacy