Stellantis stupisce il mondo: la novità che cambia il modo di guidare

Il gruppo Stellantis ha svelato al mondo una novità clamorosa, che cambia il modo di guidare. Ecco di cosa si tratta di preciso.

Il 2024 è iniziato, e per il gruppo Stellantis sarà un anno di capitale importanza. Si tratta, infatti, di un vero e proprio colosso delle quattro ruote, che tanto tempo fa ha scommesso sull’elettrico, e che svelerà al mondo diversi tipi di auto a batteria. La prima arriverà a febbraio a Milano, e stiamo parlando della Lancia Ypsilon. Si tratterà del primo modello ad emissioni zero della casa di Torino, che vuole stupire, anche se non mancherà anche la versione termica ibrida.

Stellantis che noitizia
Stellantis cambia tutto – Tuning.it

La stessa cosa accadrà con l’Alfa Romeo Milano, SUV di Segmento B che dovrebbe venire al mondo nel mese di aprile, con tante novità sia sul fronte estetico che motoristico. Il marchio del Biscione è il fiore all’occhiello di Stellantis tra i suoi brand premium, e vuole continuare nella propria crescita che è ormai inesorabile, con un nuovo crossover che costerà anche meno degli altri.

In chiusura, almeno per quello che riguarda i marchi italiani, l’11 di luglio toccherà alla nuova Fiat Panda, altro modello che cambierà del tutto divenendo, a propria volta, un SUV di Segmento B. A questo punto però, andiamo a vedere una clamorosa novità che riguarda la holding multinazionale olandese, che ha davvero deciso di cambiare tutto per il suo futuro.

Stellantis, ecco il nuovo cockpit virtuale

Da parte del gruppo Stellantis è arrivato un annuncio molto importante, che punta a rivoluzionare il mondo delle quattro ruote. Si tratta di una sorta di cockpit virtuale, che nasce grazie all’accordo con colossi come Blackberry ed AWS, e permetterà di ridurre in maniera importante i tempi di sviluppo dei sistemi di infotainment. Infatti, ora la holding multinazionale è in grado di: “Realizzare versioni virtuali realistiche dei comandi e dei sistemi di un’auto, facendoli funzionare come in un veicolo reale, ma senza che serva modificare il software principale che li gestisce“.

Cockpit Stellantis che novità
Cockpit Stellantis cambia tutto (Stellantis) – Tuning.it

La nuova piattaforma, da come è emerso, andrà a sfruttare il QNX  Hypervisor in the Cloud di Blackberry, ed ora ci sarà da sviluppare modelli di questo tipo in maniera sempre più intensiva. Nel frattempo, al CES di Las Vegas, anche la Lamborghini ha svelato una grande novità, che riguarda una sorta di telemetria in tempo reale, che invierà continui dati a chi è al volante.

Stellantis, invece, si è concentrato su un software leggermente differente, ma che è ormai divenuto un qualcosa di fondamentale per i veicoli. L’obiettivo è quello di rivoluzionare l’approccio del gruppo, ma anche quello dei fornitori e dei partner del settore. Inoltre, ci si può avvicinare a quelle che sono le esigenze dei clienti in maniera molto più rapida, con tecnologie che possa essere più vicine a chi si mette al volante. In un’epoca in cui le auto iniziano anche a spostarsi in maniera autonoma, i cambiamenti continuano ad arrivare, con la controllata di John Elkann che, in tal senso, vuole essere sempre in prima linea.

Impostazioni privacy