Dacia, guaio pesantissimo per tutti i possessori: potrebbe accadere in qualsiasi momento alla vostra auto

La Dacia sta ottenendo un grande successo, ma ora c’è una notizia non certo positiva su questo marchio. Ecco cosa è emerso.

Tra i marchi che stanno ottenendo un maggior successo di questo periodo storico spicca la Dacia, che ha concluso il 2023 in maniera trionfale. La Sandero è la regina d’Europa, ma anche il SUV Duster va sempre come il vento, ed ora è pronto per arrivare con la nuova versione, che punta a risultati ancor più soddisfacenti. In Italia, la casa di proprietà del gruppo Renault continua a crescere ed a strappare grandi risultati, con il futuro che appare sempre più roseo.

Dacia brutta notizia
Dacia che guaio (ANSA) – Tuning.it

Di certo, il segreto della Dacia sta nel rapporto tra qualità e prezzo, con la bontà dei materiali che è nettamente cresciuta nel corso di questi anni. Da questo punto di vista, sta per emergere un dato che testimonia il grande step in avanti fatto del marchio rumeno, che in passato produceva modelli ben poco affidabili. In Germania è finalmente emersa la verità ed abbiamo dei dati precisi.

Dacia, ecco l’ultimo dato che allarma tutti

Uno dei temi più importanti da affrontare quando si va ad acquistare una vettura è l’affidabilità, dal momento che nessuno vorrebbe comprare un’auto e poi scoprire, magari anche dopo poco tempo, che è afflitta di difetti molto gravi. Ebbene, per alcune Dacia sono emerse delle problematiche non di poco conto, anche se non si tratta di certo dell’unico marchio che esce malissimo da una ricerca.

Dacia Logan quanti guasti
Dacia Logan in mostra (ANSA) – Tuning.it

Un’ispezione molto accurata, che si è svolta in Germania, per mano dell’ente revisore TUV, ha permesso di evidenziare quelle che sono le auto che presentano il maggior numero di guasti, anche in base agli anni di utilizzo. In totale, sono stati analizzati circa 10 milioni di veicoli con un’età media di 10 anni di utilizzo, con il 20% di essi che non è ritenuto idoneo alla circolazione. Si tratta di un dato a dir poco allarmante, e che preoccupa i proprietari. Andiamo ad analizzare quelle che sono le vetture, in base alla loro età, che hanno più problemi, come riportato su “Businessonline.it“.

Segmento 2-3 anni:

  1. Tesla Model 3;
  2. Dacia Logan;
  3. Seat Alhambra

Segmento 4-5 anni:

  1. BMW X5 ed X6;
  2. Volkswagen Sharan;
  3. BMW Serie 2 Active e Serie 2 Grand Tourer

Segmento 6-7 anni:

  1. Dacia Dokker;
  2. BMW Serie 5 e Serie 6;
  3. Dacia Duster;

Segmento 8-9 anni:

  1. Dacia Dokker;
  2. Fiat Punto;
  3. Dacia Logan

Segmento 10-11 anni:

  1. Renault Twingo;
  2. Dacia Logan;
  3. Renault Clio

Segmento 12-13 anni:

  1. Dacia Logan;
  2. Renault Twingo;
  3. Nissan Qashqai

In generale, la ricerca ci permette di stabilire che con l’età che avanza, le auto del gruppo Renault sono quelle che invecchiano peggio, con tante Dacia e Renault stesse che subiscono un grave deterioramento dopo 5-6 anni di vita. Va detto che anche un marchio noto come la BMW, che vende parecchio sul suolo tedesco, non può dirsi soddisfatto, dal momento che molte delle sue auto hanno dei guasti che appaiono a pochi anni dall’acquisto. Negativo anche il riscontro per la Tesla Model 3, che tuttavia è l’unica auto della compagnia di Elon Musk che compare in questa classifica piuttosto severa.

Impostazioni privacy